Anima

Anima. Dicono che l’anima pesi solo 21 grammi. Praticamente impalpabile. Leggera. Ma allo stesso tempo di un valore inestimabile. La parte più intima e nascosta di ogni persona.

Dicono che con una foto si possa rubare l’anima di chi è fotografato e proprio per questo qualcuno (soprattutto in alcuni paesi e per alcune religioni) non voglia essere immortalato.

Dicono che per fare una bella fotografia bisogna metterci anima. E quindi alla fine una fotografia si crea prendendo un po’ di anima. E donando un po’ di anima. Proprio per questo non è facile (soprattutto per me) fotografare le persone. Perchè in fondo è un po’ mettersi a nudo. Perchè bisogna togliere quel velo che usiamo per nasconderci, per instaurare un rapporto con l’interlocutore che possa mettere entrambi nelle giuste condizioni per entrare in sintonia.

Dicono che non sia così facile e che non sempre può accadere. Ma quando succede diventa un qualcosa di prezioso e l’anima impreziosisce quell’istante di entrambi. Ma in fondo è così anche per chi ha a che fare con polvere e segatura. Perchè si parte sempre da un’idea o di una visione. Si comincia a dare forma a questa idea. e solo chi saprà mettere un po’ della sua anima in quella realizzazione potrà creare qualcosa di importante.

E non c’è niente da fare. Anche se uno non vuole mettere in “piazza” la sua anima, che sia artigiano o fotografo, alla fine in quello che si realizza ci sarà sempre in bella vista un pezzetto della tua anima. E più ce ne sarà, migliore sarà il risultato.

Grazie per il tuo pezzo di anima Peter Trojer

(Fal. Peter Trojer)

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *