La forza delle idee

Segatura. E idee. Quelle idee che nella vita, nelle passioni e nel lavoro non dovrebbero mai mancare.
Quelle idee che da sempre ci permettono non solo di sopravvivere, ma anche di crescere. Come nascano non si sa, ma probabilmente meglio così. Non c’è una regola. Non basta mettersi li e pensarci per trovare una soluzione. A volte arrivano all’improvviso. Altre volte sono frutto di mille ragionamenti e studi. Il bello è proprio li. Il bello è quando guardando, o meglio ‘leggendo’ un pezzo di legno, nasce un idea, per dare a quel pezzo di legno la giusta dignità. Poi quell’idea finisce su carta e poi se è buona, prende forma realmente.

La soddisfazione non sta solo nell’idea, ma soprattutto nello svilupparlo e riuscire a realizzarla. Perché non tutte le idee sono buone e non tutti sono in grado di dargli forma.

Però le idee fanno la differenza. Le idee ti permettono di vivere. Sopravvivere. Perché le idee hanno spesso molto in comune coi sogni.

Idee dicevamo. E segatura. Cosa hanno in comune? Apparentemente poco, ma ogni volta che entro in quelle botteghe, ognuna con le proprie storie da raccontare, mi accorgo che le idee sono fondamentali. Non basta saper usare le mani e le macchine. Se le idee non ci sono, purtroppo, la segatura rimane qualcosa utile solo ad essere bruciata. Se le idee ci sono, e sono buone, quella segatura prenderà vita e diventerà qualcosa di speciale.

(Bottega ArteFareLegno di Omar Barbero)

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *