Musica

Polvere (o se preferite segatura). Fatica. A volte solitudine. Accompagnati solo dalla musica che esce da una vecchia radiolina poggiata sullo scaffale. Questi sono istanti che fanno parte della mia vita. Questi sono alcuni dei posti e delle persone che per lavoro ho il privilegio di frequentare ogni giorno.

Ogni posto, ogni falegnameria o piccolo laboratorio, ogni artigiano ha una storia da raccontare. Ognuno ha le sue particolarità, i suoi aneddoti, i suoi problemi, ma anche le sue gioie da raccontare e mi trovo spesso a condividere con loro questi momenti. Non solo come fornitore, ma sovente come amico. Confidente. Custode dei loro racconti. A volte lo confesso è pesante. Altre vote estremamente soddisfacente. Ma negli anni questo mi ha arricchito e posso dire di essere un uomo fortunato a vivere di questi momenti..

Ho sempre sognato di poter raccontare queste storie. E forse con la fotografia riuscirò a farlo. So che non è facile. Molti sono restii a partecipare. A farsi fotografare. Ma piano piano qualcosa di buono sta prendendo forma. Non so dove questo progetto mi porterà. Ma visti i primi risultati di sicuro qualcosa di buono nascerà!!!

Per adesso grazie per avermi resi partecipi delle vostre storie…

(Giorgio Sciolla. Le finestre sul legno)

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *